Strumenti Utente

Strumenti Sito


db:uakitite._un_minerale_mai_visto_prima_sulla_terra

Uakitite. Un minerale mai visto prima sulla Terra

Uakitite

La Uakitite 1) è stata trovata per la prima volta nel 2016 a Uakit, in Siberia, in una regione della Russia a circa 500 km dal confine con la Mongolia. Scoperta casualmente perché confusa per oro, a causa del colore giallo, è un frammento di un meteorite.

Le prime analisi sulla sua composizione avevano rivelato che il reperto, per il 98%, è formato da Kamacite, una lega di ferro (90%) e nichel che si trova solo nei meteoriti e si forma a temperature superiori ai 1000° C. Il rimanente 2% è formato da una dozzina di minerali, che per la maggior parte si trovano, anch’essi, soltanto in meteoriti. Si presenta sotto forma di particelle davvero minuscole: appena 5 micrometri, praticamente un ventesimo dello spessore medio di un capello umano.

Con una tecnica applicata a 3 cristalli del minerale, è stato possibile dimostrare come l'Uakitite presenti alcune somiglianze con un minerale sintetico chiamato nitruro di vanadio, con il quale potrebbe dunque condividere la stessa durezza, compresa tra 9 e 10 (scala Mohs). I ricercatori ritengono che per sapere qualcosa di più sulle proprietà della Uakitite serviranno tecnologie più avanzate.

1)
Tratto da Forbes
db/uakitite._un_minerale_mai_visto_prima_sulla_terra.txt · Ultima modifica: 03/10/2020 17:01 da @Staff R.